Navigazione - PUBLICA

Navigazione vocale e la dimensione del carattere

Ricerca

Navigazione principale

News

Le ultime notizie di PUBLICA.

30.06.2020 News online
 

Consultate gli articoli di giornale rilevanti per PUBLICA e fatevi un’idea di che cosa scrive la stampa svizzera su di noi. continua News online

12.06.2020 Doris Bianchi nuova direttrice di PUBLICA
 

La Commissione della Cassa PUBLICA ha nominato la signora dr. Doris Bianchi nuovo direttrice della Cassa pensioni della Confederazione PUBLICA. La giurista di formazione è assistente personale di Alain Berset, capo del Dipartimento federale dell'interno; succede a Dieter Stohler, che lascerà PUBLICA il 30.09.2020. continua Doris Bianchi nuova direttrice di PUBLICA

06.04.2020 Rapporto annuale 2019
 

Dopo un difficile esercizio l’anno scorso, il 2019 si è contraddistinto per una performance complessiva netta soddisfacente dell’8,98 percento. Nel periodo in rassegna tutte le categorie principali di investimento hanno registrato un rendimento positivo. Al 31 dicembre 2019 il grado di copertura globale di PUBLICA si è attestato al 104,1 percento. Nel 2019 le spese amministrative per assicurato e beneficiario di rendita ammontavano a 160 franchi e le spese di gestione patrimoniale sono rimaste nel complesso su un livello basso pari allo 0,20 percento. La comunicazione online è stata ulteriormente ampliata.   continua Rapporto annuale 2019

23.03.2020 Crisi del coronavirus: PUBLICA è a vostra disposizione
 

PUBLICA è a vostra disposizione anche in questa situazione straordinaria. Abbiamo adottato tutte le misure necessarie per proteggere i nostri collaboratori e per salvaguardare la nostra operatività. continua Crisi del coronavirus: PUBLICA è a vostra disposizione

25.02.2020 PUBLICA introduce un indice azionario a efficienza climatica
 

PUBLICA introduce un indice azionario a efficienza climatica, creato appositamente su misura e sotto licenza di MSCI. In questo modo è possibile gestire in misura nettamente migliore le opportunità e i rischi legati al clima nel quadro dell'attività di investimento di PUBLICA. La novità di questo strumento di gestione è che oltre ai rischi considera anche le opportunità, tiene conto dei vari scenari climatici e copre ampiamente gli effetti del cambiamento climatico sul fronte degli investimenti di PUBLICA. L'introduzione dell'indice azionario a efficienza climatica avviene gradualmente entro la fine del 2021. continua PUBLICA introduce un indice azionario a efficienza climatica

21.01.2020 PUBLICA consegue nel 2019 una performance annua del 9,0 percento
 

Nel 2019 la Cassa pensioni della Confederazione PUBLICA ha realizzato un rendimento complessivo netto stimato (ossia al netto di tutti i costi e le imposte) del 9,0 percento (anno precedente del -3,3 percento) con le sue due strategie di investimento sull’intero patrimonio di investimento di oltre 40,5 miliardi di franchi svizzeri. Nell’esercizio scorso la strategia di investimento ha registrato un rendimento globale netto del 9,2 percento (anno precedente del -3,5 percento) per le casse di previdenza aperte, mentre quella per le casse di previdenza chiuse ha conseguito una performance del 6,8 percento (anno precedente del -0,2 percento). Nel 2019 tutte le categorie principali di investimento hanno fornito un contributo positivo alla performance complessiva di PUBLICA. La categoria di investimento con il migliore risultato sono state le azioni con un contributo positivo del 5,0 percento (anno precedente del -2,8 percento) al patrimonio complessivo consolidato. continua PUBLICA consegue nel 2019 una performance annua del 9,0 percento

Avviso importante!

Le simulazioni considerano i tassi di risparmio e di riscatto, nonché le aliquote di conversione vigenti dal 1° gennaio 2019. In linea generale, l’importo delle rendite è indicato a un livello troppo basso, poiché le eventuali misure individuali non sono considerate: garanzia nominale dei diritti acquisiti, rivalutazione della rendita a partire dai 60 anni, versamento nel capitale di previdenza, quota non acquisita in seguito alla restrizione di 1/36 al mese. Potete chiedere gli importi esatti alla vostra persona di contatto; i rispettivi dati di contatto sono indicati nel vostro certificato di previdenza.