Navigazione - PUBLICA

Navigazione vocale e la dimensione del carattere

Navigazione principale

Immobili Svizzera

Nell’ambito della strategia di investimento per le casse di previdenza aperte e chiuse, PUBLICA investe altresì in immobili posseduti direttamente in Svizzera.

Criteri di investimento (immobili)  

Obiettivi

Gli investimenti in immobili svizzeri puntano soprattutto a realizzare proventi stabili e durevoli, oltre che alla salvaguardia o all’incremento del valore degli immobili. Un altro effetto positivo consiste inoltre nel fatto che, grazie alla loro correlazione negativa con altre categorie di investimento, gli immobili diretti contribuiscono a «stabilizzare» il portafoglio di investimento.

Portafoglio

Attualmente PUBLICA detiene 75 immobili nei settori principali residenziale, ufficio e vendita. 3 progetti sono in costruzione e 4 in fase di sviluppo. Gli oggetti sono situati perlopiù in ottime posizioni, in zone da buono ad alto livello, prevalentemente nei centri città, negli agglomerati urbani facilmente raggiungibili nonché lungo gli assi di collegamento principali. Le dimensioni medie degli immobili si situano pressoché a CHF 44 milioni.

Gestione

Il portafoglio immobiliare viene gestito strategicamente e monitorato da parte degli specialisti immobiliari del settore Asset Management, mentre le mansioni operative, quali ad esempio la locazione o il controllo della manutenzione degli stabili, vengono svolte da ditte esterne direttamente sul posto.
 

Sostenibilità

Il servizio Immobili di PUBLICA si orienta in linea di principio alla definizione di sostenibilità formulata dalla «Commissione Brundtland». Per questo motivo, anche nell’ambito degli immobili il nostro operato è incentrato sull’obiettivo di assicurare e tutelare le conseguenze economiche di vecchiaia, invalidità e decesso a favore degli assicurati. Tutte le attività e le decisioni a riguardo vengono pertanto rispettivamente svolte e assunte sotto il profilo dell’«investimento responsabile». Per quanto concerne la sostenibilità, sono stati fissati i seguenti principi:  

  • L’obiettivo della sostenibilità è il miglioramento della qualità del portafoglio e degli immobili in termini di profilo rischio/rendimento e di garanzia di un’economicità ottimale.
  • In quanto parte di un risk management istituzionalizzato, la sostenibilità si configura come un approccio verso un immobile in un’ottica globale e orientata al futuro, tenendo in debita considerazione gli aspetti di economia, ecologia e società civile.
  • La sostenibilità è un atteggiamento mentale e un processo di miglioramento permanente e a lungo termine.

Esempi:


Ricerca per «»
voci trovate
Chiudi la ricerca

Avviso importante!