Navigazione - PUBLICA

Navigazione vocale e la dimensione del carattere

Ricerca

Navigazione principale

Media

Contatti

Gli operatori dei media possono rivolgersi a:

PUBLICA
Eigerstrasse 57
3007 Berna

Ursina Barandun
Responsabile
Comunicazione aziendale
Tel. diretto: +41 58 485 22 40
Silvia Husy
Responsabile supplente
Comunicazione aziendale
Tel. diretto: +41 58 485 22 41

Tel.: +41 58 485 21 11 (centrale)
Fax: +41 58 485 21 13

PUBLICA in breve

La Cassa pensioni della Confederazione PUBLICA è un istituto di previdenza autonomo di diritto pubblico. Essa è costituita quale istituto collettore con attualmente 20 casse di previdenza. PUBLICA assiste circa 64’000 persone assicurate e circa 42’000 persone beneficiarie di rendita dell’Amministrazione federale, del settore dei Politecnici Federali e di ulteriori unità amministrative decentralizzate, nonché di circa 70 organizzazioni vicine alla Confederazione o che espletano compiti pubblici per conto della Confederazione, di un Cantone o di un Comune. Con un totale di bilancio di attualmente quasi 38 miliardi di franchi svizzeri, PUBLICA è una delle più grandi casse pensioni della Svizzera. L’organo direttivo supremo è la Commissione della Cassa di PUBLICA.

Trovate ulteriori informazioni su PUBLICA nelle rispettive rubriche.

Logo e materiale fotografico

Se avete bisogno del logo di PUBLICA per il vostro articolo oppure di una foto della persona che vi ha fornito le informazioni oppure un grafico informativo su un tema specifico, rivolgetevi al suindicato indirizzo per gli operatori dei media. Siamo volentieri a vostra disposizione.

Avviso importante!

Le simulazioni considerano i tassi di risparmio e di riscatto, nonché le aliquote di conversione vigenti dal 1° gennaio 2019. In linea generale, l’importo delle rendite è indicato a un livello troppo basso, poiché le eventuali misure individuali non sono considerate: garanzia nominale dei diritti acquisiti, rivalutazione della rendita a partire dai 60 anni, versamento nel capitale di previdenza, quota non acquisita in seguito alla restrizione di 1/36 al mese. Potete chiedere gli importi esatti alla vostra persona di contatto; i rispettivi dati di contatto sono indicati nel vostro certificato di previdenza.