Navigazione - PUBLICA

Navigazione vocale e la dimensione del carattere

Ricerca

Navigazione principale

Promozione della proprietà d’abitazioni

Chi vuole realizzare il sogno di una casa propria, può utilizzare per il relativo finanziamento anche i fondi risparmiati con la previdenza professionale. 

È consentito prelevare integralmente o parzialmente i fondi oppure costituirli in pegno per un’abitazione ad uso proprio. Nello specifico per.

  • l’acquisto e la costruzione della proprietà d’abitazioni ad uso proprio;
  • gli investimenti che aumentano il valore della proprietà d’abitazioni ad uso proprio;
  • l’ammortamento di un’ipoteca;
  • l’acquisto di quote di partecipazione a cooperative di costruzione di abitazioni o di partecipazioni analoghe.

Fino al 50° anno di età la persona assicurata può prelevare o costituire in pegno l’importo massimo dell’attuale prestazione di uscita. Dopo questo limite di età la persona assicurata può prelevare o costituire in pegno al massimo la prestazione di uscita cui avrebbe avuto diritto all’età di 50 anni oppure la metà dell’attuale prestazione di uscita. 

Simulazioni

Calcolate in maniera approssimativa gli effetti di un prelievo anticipato nel quadro della proprietà d'abitazioni sul vostro avere di vecchiaia:

Simulazione Prelievo anticipato nel quadro della promozione della proprietà d'abitazioni - Link esterno

In caso di domande relative all'immissione dei dati nelle maschere nonché per la richiesta di calcoli  vincolanti, rivolgetevi alla vostra persona di contatto indicando il vostro n. SS.

Avviso importante!