Navigazione - PUBLICA

Navigazione vocale e la dimensione del carattere

Ricerca

Navigazione principale

Integrazione nel portafoglio titoli

L’integrazione nel portafoglio titoli avviene, da un lato, effettuando una verifica regolare degli investimenti sulla base di criteri oggettivi ed escludendo quelle società che non soddisfano i requisiti normativi, ossia applicando i cosiddetti «criteri negativi»). Dall’altro, in relazione agli aspetti ESG vengono annualmente fissate le priorità nonché analizzati in maniera approfondita i rischi difficilmente quantificabili (la cosiddetta «analisi dei rischi ESG»). A tale scopo vengono esaminati i rischi che potrebbero avere effetti finanziari significativi sulle singole aziende o sui singoli settori. Attualmente la considerazione di «criteri positivi» ha luogo in particolare per le categorie di investimento illiquide direttamente nell’analisi finanziaria. A parità di profilo di rischio/rendimento si prediligono, ad esempio, nel ambito dei finanziamenti infrastrutturali gli investimenti in energie rinnovabili al posto degli investimenti in fonti di energia fossile.

Avviso importante!