Navigazione - PUBLICA

Navigazione vocale e la dimensione del carattere

Ricerca

Navigazione principale

Integrazione negli investimenti immobiliari diretti

A livello mondiale gli immobili sono responsabili del 33 percento circa di tutte le emissioni CO2 e pressoché del 40 circa del consumo energetico. PUBLICA dispone di un portafoglio immobiliare svizzero di prim’ordine e giovane (tre quarti di tutti gli immobili sono stati costruiti dopo il 2000). Nell’ambito degli investimenti immobiliari diretti in Svizzera PUBLICA punta su una strategia di sostenibilità integrata. A tal proposito, da un lato, si mira al miglioramento della qualità del portafoglio e degli oggetti in termini di profilo di rischio/rendimento e di garanzia di un’economicità ottimale. Dall’altro, si intende attuare un approccio verso un immobile in un’ottica globale e orientata al futuro, tenendo in debita considerazione gli aspetti di economia, ecologia e società civile in quanto parte di un risk management istituzionalizzato. L’accento è posto sulla sostenibilità economica ed ecologica di progetti e investimenti immobiliari esistenti. Se opportuno economicamente e possibile tecnicamente vengono adottate ad esempio misure per ridurre le emissioni di CO2 attraverso sistemi di riscaldamento efficienti sul piano energetico, isolamento dell’involucro dell’edificio o applicazione di sistemi per la produzione di energia alternativa. Vengono anche considerate altre tematiche quali i sistemi di illuminazione efficienti sul piano dei consumi, l’utilizzo di flora locale e la sensibilizzazione dei locatari per quanto riguarda la gestione oculata delle risorse naturali.
 

Impianto fotovoltaico
Complesso residenziale nella Neunbrunnenstrasse a Zurigo

Nel 2018 PUBLICA ha installato un impianto fotovoltaico sui tetti piatti del complesso residenziale ubicato nella Neunbrunnenstrasse a Zurigo. L’impianto è stato collegato alla rete a inizio 2019 e alimenta attualmente 113 abitazioni.
Con l’ausilio delle cosiddette celle fotovoltaiche, questo sistema consente di convertire la luce solare direttamente in energia elettrica. Gli impianti solari termici (c.d. collettori solari) generano invece di norma acqua calda.
La corrente elettrica autoprodotta serve alla copertura parziale del fabbisogno energetico delle abitazioni in affitto e dei locali comuni. La compagnia Elektrizitätswerk der Stadt Zürich ewz ha installato i dispositivi necessari per la misurazione individuale della corrente consumata.

I vantaggi di un impianto fotovoltaico:

  • produzione elettrica propria da una fonte di energia rinnovabile
  • minori consumi di energia dalla rete
  • parziale indipendenza dal fornitore di energia
  • nel lungo periodo, parziale protezione contro aumenti del costo dell’elettricità

Scheda tecnica
Gestore dell’impianto:
Produzione / Potenza massima da fotovoltaico:
Superficie:
Moduli:
Ultimazione:


PUBLICA
190'000 kWh/anno / 198 kW
1'099,40 m²
660 unità
2018

L’impianto produce ogni anno circa 190 000 kWh di energia elettrica solare, pari al fabbisogno di oltre 55 nuclei familiari. Con questa quantità di energia un’auto elettrica potrebbe fare ogni anno il giro del mondo per 24 volte, ovvero quasi un milione di chilometri.
 

Esempio: La Maladière, Neuchâtel

Proprietaria                                       
Città di Neuchâtel (stadio),
Banca Cantonale di Zurigo & PUBLICA (uso commerciale)

Sistemi energetici                             
tra altri teleriscaldamento e pannelli solari

Gestore                                             
Viteos SA

Anno di costruzione pannelli            
2007 e 2013

Numero / Superficie pannelli            
3064 / 3636 m2

Produzione / Prestazione max          
460 000 kWh/anno / 470 kW

Avviso importante!